Cresciuti negli anni 80

tra la tv a colori e il Comodore 64, le sale giochi, le canzoni di Madonna per radio, i caldi pomeriggi a giocare a pallone in cortile o per la strada con gli amici, i Visitors, l’Italia Campione del Mondo, Kamikazen ultima notte a Milano, Paolo Rossi il calciatore, le gare in bicicletta, i giardini pubblici, De Gregori, Milano la capitale degli anni ’80, Platinì, Ronald Reagan presidente degli Stati Uniti, la strage di Ustica, i ghostbuster, Pertini, la fine della Guerra Fredda, Turnè, la Perestrojka, i neon per le strade, bim bum bum, Umberto Eco, la Coca Cola e i suoi simili, Gabriele Salvatores, Bobby Sands, l’AIDS, nigel mansell spinge la sua macchina a mano fini al traguardo, la Russia, blade runner, il muro di Berlino cade, il Grande Freddo, la Nike, gli yuppies, i fratelli Vanzina, Sapore di Sale, le cartelle per la scuola, i Blues Brothers, gli amici che nel bene o nel male ti porti ancora dietro, le videocassette Vhs, i negozi di giocattoli, i baci, gli amici, le cazzate, la finivest, la scuola, Arbore, Jovanotti for president, indietro tutta, nasce radio deejay, a ferragosto le strade deserte, i Depeche Mode, il mito russo, le vacanze con i genitori, Marrakech Express, il punk, il calcio, il cabaret, Gerry Scotti, il pranzo e servito, scoppia il wrestling, Fidel castro, Ayrton Senna campione del mondo, Paolo Rossi il comico, umori a scrivere, Drive-in, Lucio Dalla, Corrado, le moto, le spighe, i nonni, l’estate sulla macchina, le code, le altalene, i castelli di sabbia, le favole, la Uno e la Panda della Fiat, Verdone sempre uguale, muore Bob Marley, nasce il pensiero positivo, il basket, Guerre Stellari, berlusconi, la bicicletta, le ginocchia sbucciate, le partite di pallone, le passeggiate, le auto che non ci sono più, l’aereo più pazzo del mondo, i giri assurdi con i miei, la prima biennale a Venezia, nightmare, l’amiga 500, imparo a leggere, nascono e muoiono i laser disk, il karatè, escono i miei film preferiti Indiana Jones, the goonies, ritorno al futuro, i gremlins, karatè kid, il mito dell’America, il PCI contro la DC, la morte di John Beluschi e l’omicidio di John Lennon, nascono i REM, i Muppet, Stephen King, Bimbomix, il Milan di Sacchi, il Maurizio Costanzo Show, Et telefono casa, il god di mano di Maradona, Freddy Mercury, Stallone e Schwarzenegger, i giochi di ruolo, i traslochi, gli esami a scuola, la fidanzatina, la simpatia, la maestra, i libri obbligatori, la mamma prof, le esplorazioni, paperinik, il prof di arte, spacco vetri con il pallone e scappo.

One thought on “Cresciuti negli anni 80

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: