Poi

Poi,

poi continuano a balenarmi in testa idee

Cazzo, no altre idee basta,

Troppo un casino, calzino,

Calzetta, mezza zolletta.

Bolla. Non balla.

Ballare la pasta al sangue grazie

ma ben cotta

Non parlo di mangiare Vuoi la pagnotta

Casino in testa

Sono scarso a black jack

21 come 7,5 ma più facile

21 grammi

21 giorni

Dando numeri ma non per il lotto

Sogno pesto come l’occhio

Segno sulla mappa dove mi porti

Acqua, in bottiglia di vetro

Aperitivo in plastica

Foto quadrata, istante

Sviluppo lento. Coinvolto.

Capovolto casino

No calzino

Bla, Bla, bla

Silenzio si dorme.

Nessun dorma allora

La tv uccide lentamente

Il libro abbassa la saracinesca

Pioveva la, non si dice e volgare,

Ma fa ridere. Solo qualcuno. Uff mi sento tagliato fuori. Ma no. Ho portato il vinile

Riattacchiamoci. E le righe salta. Una buona crema antirughe e… tutto nuovo come la Vanoni.

Bla, bla, bla

Adesso la smetto

È tardi, ora del caffè? Quella sempre e poi

Sigaretta, nebbia, pensieri, si ma poi sonno, sono. E si riprende

Dal collasso filosofico

Sul senso della vita. Subito flash Monty Python. Comicità incomprensibile. Cinico the. No troppo bn. Nostalgia.

Nostralgia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: