Il 4 maggio…

Il 4 maggio è il 1949, c’è la nebbia, si torna da Lisbona , c’è una basilica sopra una collina, ci sono delle persone che tornano a casa, è una sconfitta in amichevole, sono le ali dell’aereo, sono Bagicalupo, Ballarin, Martelli, Grezar, Rigamonti, Grava, Operto, Maroso, Castigliano, Schubert, Fadini, Menti II, Loik, Gabetto, Bongiorni, il capitano Valentino Mazzola, Ossola, Erbstein, li dirigenti, i giornalisti, l’equipaggio. Il 4 maggio è il Toro, anche di segno zodiacale, è granata, è un ricordo, un pensiero al fato, una storia triste, ma… noi siamo ancora qui, quando si potrà di nuovo saremo ancora lì, a perdere la voce una volta a settimana per gridare

FORZA VECCHIO CUORE GRANATA (bastonate ne prendiamo, ma sempre lì siamo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: